Per accendere Twinkly occorre semplicemente attaccare il dispositivo alla presa elettrica. 


Grazie al tasto rotondo posto sul controller potrai sfogliare una serie di effetti pre-caricati ma per accendere la magia e rendere la tua decorazione davvero “Smart” occorre scaricare l’applicazione per tablet e smartphone di Twinkly.

In questo modo potrai collegare Twinkly al tuo smartphone, gestirne gli effetti, disegnarne di nuovi e molto altro!


Configurare Twinkly 

Per configurare Twinkly per la prima volta segui questa procedura guidata.

Assicurati di avere a disposizione sul tuo smartphone l’accesso alla rete cellulare e alla rete Wi-Fi locale (per utilizzare Twinkly non è strettamente necessario ma è molto utile per accedere alle funzionalità complete). 

Assicurati di avere a portata di mano la password della tua rete Wi-Fi locale. 


Per utilizzare Twinkly non è necessario connettersi alla Wi-Fi locale, ma è fortemente consigliato per poter utilizzare tutte le funzionalità che rendono Twinkly davvero speciale. 


  1. Scarica l’applicazione mobile

    L’applicazione è disponibile su AppStore e Google Play Store. I requisiti minimi per poter utilizzare la app Twinkly sono:

    - Per dispositivi iOS: iOS 10 o superiori
    - Per dispositivi Android: Android 4.4 o superiori

    Non è attualmente disponibile una versione dell’applicazione Twinkly per dispositivi Windows.

    Se hai già scaricato l’applicazione Twinkly assicurati che sia aggiornata!
    Aggiorniamo spesso l’applicazione per rendere la tua esperienza sempre più entusiasmante!

  1. Disponi le luci e accendi il tuo Twinkly


    Disponi le luci Twinkly come meglio preferisci, assicurati che tutti i LED siano in vista per ottenere il meglio dalla tua smart decoration.

    Connetti Twinkly alla presa della rete elettrica.

    Sul controller vedrai accendersi due spie: una verde e una blu, questo serve a verificare che entrambe le spie siano funzionanti.
    Attendi circa 10 secondi per veder apparire la spia verde fissa. 


  1. Collega il tuo smartphone direttamente a Twinkly


    Ogni dispositivo Twinkly è in grado di sviluppare un proprio segnale Wi-Fi.
    Cercalo fra le reti Wi-Fi disponibili, sarà visibile come "Twinkly_XXXXXX".


  1. Rinomina il tuo Twinkly 


    Congratulazioni! Twinkly è ora connesso al tuo smartphone!
    Per comodità potrai assegnare un nome al tuo Twinkly così, se ne aggiungerai altri nel corso del tempo potrai distinguerli facilmente.
    Per poter gestire più Twinkly dallo stesso smartphone è necessario associarli a una rete Wi-Fi locale.



  1. Connetti il tuo Twinkly alla tua rete locale.

    In questo momento Twinkly è connesso al tuo smartphone grazie alla sua propria rete Wi-Fi.
    Cliccando su “Connetti alla tua rete locale” potrai collegare Twinkly alla tua rete locale per maggiore comodità (così potrai usare Twinkly e accedere alla rete contemporaneamente e non dovrai più ripetere le operazioni di cambio WiFi). Inoltre, quando Twinkly è collegato alla WiFi puoi creare gruppi di Twinkly e comandare Twinkly a distanza attraverso dispositivi come Google Home.

Seleziona il dispositivo
Apri la app, accedi al menu “Devices” e seleziona il tuo Twinkly.

Alla voce “Network” la connessione è attualmente impostata come “Direct”


Se la lista dei dispositivi è vuota, assicurati di essere connesso a Twinkly tramite Wi-Fi nelle impostazioni Wi-Fi del tuo smartphone.



Esegui la ricerca delle reti e connettiti a quella preferita

Clicca su “Direct” e l’icona a forma di freccia a destra.


La app esegue una scansione e presenta la lista delle reti Wi-Fi locali disponibili.

Seleziona quella a cui desideri associare Twinkly

Inserisci la Password e clicca su: “Connetti”.

Questo processo può richiedere un po' di pazienza, attendi almeno 30 secondi prima di ritentare.



Evviva!

Il tuo Twinkly ora è associato alla tua rete Wi-Fi locale!



Congratulazioni! Il tuo Twinkly ora è associato alla tua rete Wi-Fi locale.

Vedrai comparire sul controller anche una luce Blu Fissa.